I negozi di sigarette elettroniche a Marbella

Marbella, rinomata cittá del turismo internazionale in Spagna. Quí le sigarette elettroniche arrivarono a principio del 2013 seguendo il percorso di quanto avvenuto in Italia.

VaporSmoke é un negozio specializzato nella vendita di sigarette elettroniche,  il primo punto vendita  che aprió i battenti nella cittá all’inizio di marzo puntando sulla qualitá con prodotti della marcha JUSTFOG , claromizzatori ed atomizzatori Maxi e 1453 ,  liquidi italiani della marca DEA.  Il mese seguente alla sua apertura c’erano giá tre negozi ed alla fine del 2013 si contavano in Marbella nove punti vendita dedicati alle sigarette elettroniche.

Tanto in Marebella come nelle altre cittá della Costa del Sol e nelle capital di tutta Spagna come Madrid, Barcellona, Valencia, Sevilla, Bilbao, ecc… lo Svapo visse un fulgente periodo de gran auge e consumo di liquidi e sigarette elettroniche. La moda si impose come abitudine al consumo di questi prodotti ed i cittadini, tanto che fossero fumatori o no, si lasciarono trasportare da questo nuovo stile di fumare.

Durante tutto il 2014 però le sigarette elettroniche hanno sofferto una importante diminuizione della loro popolaritá,  la moda passó e rimasero solo coloro che credevano nell’eficacia di questi prodotti come reale alternativa al tabacco ed aiuto per smettere di fumare. I negozi incominciarono a chiudere per mancanza di domanda e ci fú una grande selezione tanto che alla fine del 2014 rimasero solo quelli specializzati nel settore.

Attualmente a Marbella c’é un solo negozio specializzato nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi. VaporSmoke il primo negozio che aperse i battenti a principio del 2013 è ora l’unico negozio presente sul mercato.

Las tiendas de cigarrillos Electronicos en Marbella

Audrey y Humphrey_web_englishMarbella, renombrada ciudad del turismo internacional en España. Aquí los cigarrillos electrónicos llegaron  a principio de 2013 siguiendo el paso de lo ocurrido en  Italia.  VaporSmoke es una tienda especializada en la venta de cigarrillos electrónico y abrió la primera tienda  de la ciudad a principio de marzo apostando por  calidad y productos de la marca JUSTFOF con claromizadores y atomizadores Maxi  1453  y líquidos italianos de la marca DEA. Después de un mes ya se contaban  3  tiendas y a final de 2013  había 9 comercios que vendían cigarrillos electrónicos en la ciudad de Marbella.  Al igual que las otras ciudades y pueblos de la Costa del Sol y  capitales de toda España como Madrid, Barcelona, Valencia, Sevilla, Bilbao, etc…., el Vapeo vivió un periodo de gran auge y consumo de líquidos y cigarrillos electrónicos. La moda se apoderó de estos productos y los ciudadanos, tanto fumadores como no fumadores,   se dejaron llevar por este nuevo estilo de fumar.

Durante todo  el 2014  los cigarrillos electrónicos sufrieron una importante diminución de popularidad,  la moda pasó y quedaron los usuarios que realmente tenían confianza en esto productos como una real alternativa al tabaco y ayuda para dejar de fumar. Las tiendas empezaron a cerrar por la falda de demanda y hubo una gran selección y al final del 2014 quedaron solo los comercios especializados del sector. Actualmente en Marbella hay una sola tienda especializada en la venta de cigarrillos electrónicos y líquidos. VaporSmoke la primera tienda que abrió a principio de 2013 es la única firma que todavía está presente en el mercado.

Sigarette elettroniche, liquidi, claromizzatori, atomizzatori, batterie

new-smoking-cessation

Cosa é successo con le sigarette elettroniche ed i liquidi in Spagna?
Da un paio di anni si è imposto il consumo di questi prodotti anche in Spagna seguendo l’onda di crescimento nelle vendite di liquidi, sigarette elettroniche e atomizzatori che incominciarono in Italia.
Dopo il successo avuto nel 2013 quando un gran numero di fumatori si è rivolto a questo nuovo stile di fumare, é seguita una forte flessione delle vendite dovuta soprattutto alla massiva propaganda promossa dai media contro l’uso delle sigarette elettroniche ed i liquidi presentandoli come prodotti piú dannosi che le tradizionali sigarette, quando in realità dietro a questa mistificazione della realtá vi erano gli interessi delle grandi corporazioni del tabacco e dell’industria farmaceutica che vedevano seriamente compromesso il loro beneficio economico.

Ora durante questi primi mesi del 2015 sembra che le cose stiano un poco migliorando a favore dell’ uso delle sigarette elettroniche e molti utenti delle e-cig hanno ripreso l’uso perchè si sono resi conto che il tabacco tradizionale é molto più dannoso per la loro salute, oltre ovviamente al fatto che il tabacco è piú costoso. Infatti una ricarica di liquidi costa come un pacchetto si sigarette e dura cinque volte di piú…!!
Un altro fattore importante che si riscontra nello svapotore di oggi in Spagna è una maggiore esigenza di qualitá dei prodotti, sempre più alla ricerca di atomizzatori e claromizzatori che producono una maggiore quantità di vapore e che risaltando maggiormente gli aromi, come  Maxi e 1453 ultimate della marca JUSTFOG e che nonostante abbiano una sola coil ( resistenza ), danno una buona resa di vapore ed i ricambi sono economici.
Con rispetto ai liquidi c’é un forte aumento nella vendita di prodotti Italiani come i liquidi DEA    http://cigarrosvapor.com/tienda/es/4_dea    o comunque di produzione europea come la marca FLAVOURTEC http://cigarrosvapor.com/tienda/es/3_flavourtec       che distaccano per la loro qualitá e prezzo económico.